www.thenumberone.it

Home

La finzione dei reality

Oggi ho da proporvi una bella chicca che ho scovato guardando il sito di Repubblica e vi ripropongo tramite un video di youtube.

Ora che avete guardato il video direi che non ci sono più dubbi sul fatto che programmi come questi di reality non hanno nulla. Immagino che anche i concorrenti, non tutti ma una buona parte, siano mezzi attori e che i provini siano una farsa se non addirittura una truffa.  Questo video andrebbe diffuso il più possibile: sarebbe il momento di liberarsi dei vari Maria De Filippi, Simona Ventura, Bruno Vespa e mi fermo qui... tutta gente che ha rovinato con la loro prepotenza ed arroganza televisiva le menti delle persone. Gente senza scrupoli che sono magari i primi a dichiarare che, loro, la televisione non la fanno vedere ai propri figli. Dico così perchè ho sentito appunto una intervista in cui un noto presentatore affermava di proibire la visione della tv ai pargoli per non turbarli(sic), senza rendersi conto che così dicendo non faceva altro che offendere se stesso ed il proprio lavoro.

Ma forse tutto può passare in secondo piano nel momento in cui ci si trova difronte un bell' assegno di sei zeri e per tale cifra scommetto che molti di noi potrebbero anche spalare un pò di letame. Turarsi il naso e spalare. Il problema magari è per chi riceve questo letame. Non credo proprio che possa essere fertilizzante...

De Andrè diceva che dai diamanti non nasce niente e dal letame può nascere un fiore ma risulta veramente difficile credere  che questa cosa si possa applicare anche a noi data la differenza tra un fiore ed un essere umano. Convincerci di questa equivalenza sarebbe un insulto alla nostra intelligenza cosa che questi signori quotidianamente fanno per cui non è scontato che non riescano anche in questa impresa.

Molti d' altronde credono appunto che la televisione produca cultura, per cui non resta che da convincere chi resta.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna